De'Longhi: il design tra storia e innovazione

Una monografia che racconta i prodotti icona che hanno fatto la storia dell’Azienda.

Dolce Gusto

Al De’Longhi Group Official Store - via Borgogna 8 a Milano - è stato presentato il volume monografico sulla storia di De’Longhi, Azienda leader nel mercato degli elettrodomestici.

Il libro raccoglie fotografie, testimonianze e aneddoti e riflessioni sui 40 anni dell’Azienda che da laboratorio artigianale si è evoluta in un’eccellenza internazionale del Made in Italy.

Una storia che inizia nel 1974 quando Giuseppe De’Longhi, esponente della terza generazione manifatturiera, ma in realtà prima generazione industriale, trasforma il laboratorio in un’industria multinazionale. La sua visione dà forma ad una vera impresa che coniuga la tradizione con una nuova cultura commerciale e di business e che ha al centro il prodotto, il consumatore e la loro interazione.

La forza di De’Longhi risiede, oltre che nell’intuizione imprenditoriale, nella capacità di affrontare nuove sfide e anticipare il cambiamento, ingredienti che hanno conferito all’Azienda posizioni di primo piano nel suo settore.

La continuazione è oggi rappresentata da Fabio De’Longhi, Amministratore Delegato dell’Azienda: “La nostra è una storia improntata alla forte attività di ricerca e sperimentazione che mette a frutto un patrimonio importante, la cultura industriale che ci consente di primeggiare in differenti settori merceologici”.

La monografia De’Longhi presenta l’evoluzione tecnologica ed estetica dell’Azienda, attraverso immagini ricche di atmosfera e in grado di restituire non solo l’essenzialità, ma soprattutto la bellezza degli elettrodomestici De’Longhi, veri e propri oggetti di design.

CONDIVIDI SU FACEBOOK O TRAMITE MAIL