Il sistema adottato prevede un approccio integrato che coinvolge le diverse funzioni aziendali lungo tutte le attività del Gruppo.

Principali attori del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi

Consiglio di Amministrazione

Svolge un ruolo di indirizzo e di periodica valutazione dell’adeguatezza del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi.
 

Comitato Controllo e Rischi, Corporate Governance e Sostenibilità

Assiste il Consiglio con un’adeguata attività istruttoria nelle valutazioni e nelle decisioni relative al sistema di controllo interno e di gestione dei rischi.
 

Amministratore Incaricato del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi

Identifica i principali rischi e dà attuazione al sistema di controllo interno e di gestione dei rischi verificandone costantemente l’adeguatezza e l’efficacia.
 

Responsabile della funzione Internal Audit

Assiste l’Amministratore Incaricato nell’identificazione e nella valutazione dei rischi e verifica l’idoneità delle procedure interne ad assicurare l’adeguato contenimento dei rischi.
 

Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari

Identifica e valuta i rischi in materia di informativa finanziaria, effettuando le operazioni di controllo per mitigare le possibilità che tali rischi si realizzino.
 

Organismo di Vigilanza

Vigilia sull’efficacia del Modello Organizzativo (ex D.Lgs. 231/2001) volto alla prevenzione di alcune fattispecie di reati e sull’opportunità di un suo aggiornamento a seguito di mutamenti della struttura aziendale e/o della normativa di riferimento.
 

Collegio Sindacale

Provvede ad autonome valutazioni sulla efficacia e sul funzionamento del Sistema di Controllo Interno e Gestione dei Rischi ed eventualmente formula raccomandazioni per promuoverne il rafforzamento.

Gestione rischi De' Longhi